• Galahad
Galahad

Galahad

"Galahad" non è scritto in inglese ma in una lingua che lo ricorda. In conflitto con le "italiche paludi", tanto per usa re un eufemismo, l'autore ha fatto rotta prima verso Dublino, poi verso Cambridge. Mentre sperava di trovare le tracce della poesia di Milton, si è imbattuto in tale Larkin, che con tutto il rispetto non è Milton... Poi, la lettura di questo simpatico "umorista" inglese, di Larkin, lo ha invitato a pensieri non certo casti verso le sue compagne di corso francesi. Come dire, almeno nel suo caso, l'Unione Europea non è una "astrazione geografica" ma un dato di fatto... Così maturava l'idea del "Galahad"... Vedi di più