• Novità e tradizione in Antonio Galateo. Studi e testi
Novità e tradizione in Antonio Galateo. Studi e testi

Novità e tradizione in Antonio Galateo. Studi e testi

Antonio Galateo - nato forse nel 1448 a Galatone, morto a Lecce nel 1517 - ha avuto una vita non particolarmente avventu rosa, ricca di opere letterarie di grande significato e incidenza nei suoi anni, trascorsa per lungo tempo e a più riprese presso la corte aragonese come medico dei re di Napoli. La sua preparazione culturale ebbe un'ampiezza tale da collocarlo fra gli intellettuali del suo tempo e gli consentì anche di coniugare il lavoro professionale con una vasta attività letteraria rivolta allo studio dei classici latini, senza trascurare i volgari e i greci, come gli suggeriva l'origine in una regione dove assai forte e dominante era proprio la cultura ellenica. Vedi di più