• Il mondo poetico di Giuseppe Vanadia
Il mondo poetico di Giuseppe Vanadia

Il mondo poetico di Giuseppe Vanadia

Il testo analizza compiutamente l'interessante personalità del pittore Giuseppe Vanadia, che ha attivamente partecipato alla vita culturale di Messina tra gli anni Cinquanta e i Settanta e le cui opere sono custodite nelle principali collezioni pubbliche cittadine e siciliane. Nato a Tortorici nel 1909, inizia a dipingere a quarant'anni da autodidatta ed espone per la prima volta nel 1951, alla "I Mostra Nazionale Città di Messina". Pur continuando ad insegnare, partecipa a numerose e importanti mostre collettive in Italia e all'estero, conseguendo diversi premi. È stato uno dei membri storici dell'Accademia della Scocca e del cenacolo riunito intorno alla libreria dell'Ospe, che fu punto di incontro dei migliori intellettuali di Messina, tra i quali Salvatore Pugliatti e Vann'Antò, oltre che di molte personalità di tutto rilievo della cultura nazionale. Si è spento a Ferrara nel giugno 1974. Vedi di più